NEWS

GRANDE APPUNTAMENTO CON L’INFORMAZIONE, VENERDÌ 28 FEBBRAIO ALLE 21 A CASA CINI

Tavola rotonda con la partecipazione dei responsabili delle quattro testate locali

24/02/2014

Sul finire dell’inverno, come molti sanno, il mondo del giornalismo festeggia il patrono San Francesco di Sales. A Ferrara la tradizione prevedeva una messa e un incontro dell’Arcivescovo (da Caffarra a Rabitti) con gli operatori dell’informazione. Quest’anno si affaccia una novità, significativa e piacevole, perché si cercherà di “andare oltre”.
E’ infatti prevista una tavola rotonda con la partecipazione dei responsabili delle quattro testate locali (Il Carlino con Cristiano Bendin, Telestense con Dalia Bighinati, la Voce di Ferrara con don Massimo Manservigi e La Nuova Ferrara con il direttore Stefano Scansani) che si confronteranno con S.E l’Arcivescovo Luigi Negri. A condurre sarà Alberto Lazzarini presidente della Commissione Cultura dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti. Il tema è di quelli importanti e delicati: “Comunicazione: servizio all’uomo, servizio alla verità”. L’iniziativa è promossa da Ucsi (i giornalisti cattolici) e Ufficio diocesano per le Comunicazioni Sociali. Ci sarà spazio per una riflessione centrata sia sull’informazione tradizionale (carta stampata in primis) sia quella collegata a internet (a quest'ultima verrà presto dedicata una tavola rotonda solo con le testate on line).
E proprio “la rete” è il tema centrale dell’intervento di Papa Francesco in occasione della citata 48^ giornata dedicata all’informazione. “Internet – ha affermato - è un dono di Dio. Può offrire maggiore possibilità di incontro e di solidarietà tra tutti”. Dunque Internet esprime “la «profezia» di un mondo nuovo”. Ma naturalmente – rete o non rete – il problema vero è come viene espressa (è sempre espressa?) la verità.
Ci sembra legittimo qualche dubbio.