NEWS

Comunicato Stampa in relazione alla lettera di Mauro Malaguti apparsa su alcuni media locali in data 27 aprile

27/04/2018

ARCIDIOCESI DI FERRARA-COMACCHIO
Ufficio Stampa

In relazione alla lettera di Mauro Malaguti, esponente di Fratelli d'Italia, apparsa su alcuni media locali in data 27 aprile 2018, resta implicito che ciascuno è assolutamente libero di elargire l'“8 per mille” a chi ritiene. Il consiglio è però di leggere attentamente le omelie pronunciate da S.E. l’Arcivescovo Mons. Gian Carlo Perego, soprattutto quella nella Solennità del Patrono S. Giorgio, dove - contrariamente a quanto è stato scritto -, il punto focale della riflessione non era certamente la questione dei migranti, ma bensì l’Arcivescovo ha dedicato parole accorate a tutte le vittime della persecuzione religiosa, con una conclusione opportuna: "Le nostre città hanno bisogno di scelte di coraggio, come quelle di San Giorgio, per costruire nuovi legami, relazioni utili, prossimità e salvare così delle vite che spesso muoiono sole, affaticate, abbandonate, rifiutate, ma anche per liberare la città dai draghi di oggi: i prepotenti, gli approfittatori, i violenti, gli individualisti, i bulli, gli speculatori, i parolai, i falsi".